Per Bonazzoli solo panchina, così il riscatto diventa sempre più difficile

Termina con un pareggio e poche emozioni la sfida di campionato tra Torino e Genoa. Quattro punti in altrettante partite il bottino del neo allenatore Davide Nicola dopo l’esonero di Marco Giampaolo. Solo panchina per Federico Bonazzoli, che stenta ad rientrare tra le prime scelte di Nicola,nonostante la prova,a dir poco, opaca di Simone Zaza.

Il centravanti di proprietà della Sampdoria vede allontanarsi sempre di più il riscatto fissato a 8 milioni di euro tra i granata e la società blucerchiata, che avverrebbe solamente nel caso in cui l’ex Inter e Padova dovesse segnare altri cinque gol in Serie A e la squadra di Urbano Cairo si salvasse matematicamente, obiettivi che paiono, al momento, essere del tutto fuori portata.

COMMENTA L'ARTICOLO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.