Sirigu:”Oggi c’è frustrazione”

Al termine di Torino-Genoa, gara terminata sullo 0-0, Salvatore Sirigu è intervenuto ai microfoni di Torino Channel rilasciando le seguenti dichiarazioni: “Oggi c’è un po’ di frustrazione perchè questa settimana venivamo da un periodo positivo e oggi puntavamo ai 3 punti. Questa stagione dimostra che il calcio è strano e ci possono essere difficoltà che non ti aspetti. Abbiamo la fortuna di avere un allenatore che vede tutto positivo e che aiuta tantissimo ad affrontare il quotidiano e senza di lui non avremmo la motivazione giusta per andare tutti i giorni ad allenarci“.

Il gruppo sembra più compatto e coeso, è così? “Il gruppo c’è sempre stato anche se abbiamo vissuto male gli ultimi mesi a causa nostra. Siamo tutti bravi ragazzi ma forse avremmo dovuto comportarci meglio in determinate occasioni, soprattutto all’inizio quando non arrivavano i risultati, invece adesso vogliamo essere più semplici e di aiutarci l’un l’altro anche nel modo di giocare, anche se a volte sembriamo meno belli da vedere in realtà puntiamo ad essere più efficaci“.

La prossima partita è a Cagliari, servirà la vittoria? “In questo momento devi cercare di ritrovare serenità perchè magari qualcuno di noi può essere affranto per non essere riuscito a vincere oggi dato che sono tanti mesi che non vinciamo in casa e questo comincia ad essere pesante. Dobbiamo vivere serenamente questi giorni perchè abbiamo notato che pensare a lungo al match che sta per arrivare ci crea ansia e stress, dobbiamo ritrovare noi stessi“.

Come vivete questa situazione che non riuscite a fare i tre punti? Avete paura di sbagliare? “Queste emozioni credo siano normali, in questo momento e in queste settimane abbiamo ritrovato della concretezza. Anche se sono arrivati solo dei pareggi, guardando contro chi sono arrivati e come abbiamo consapevolezza sul fatto che potevamo sfruttare meglio certe situazioni. Oggi volevamo migliorare la fase difensiva dopo il primo tempo di Bergamo e direi che questa cosa si è vista, abbiamo fatto bene sia in difesa che a centrocampo, avevamo davanti una squadra che veniva da un ottimo momento e piena di serenità, si sono difesi bene e hanno giocato come abbiamo fatto noi puntando sulla concretezza; infatti è uscita una partita un po’ così, certe volte abbiamo perso delle partite del genere e il fatto di essere usciti comunque con un punto e il sorriso del mister ci fa ben sperare“.

One comment on “Sirigu:”Oggi c’è frustrazione”
  1. Anonimo ha detto:

    Caro Sirigu la frustazione e per noi tifosi credimi…..

COMMENTA L'ARTICOLO