Spal-Toro: probabili formazioni

La SPAL di Gigi Di Biagio sfiderà in casa il Torino di Moreno Longo nella 35ª giornata di Serie A. Gli estensi, già matematicamente retrocessi in Serie B, sono ultimi in classifica con 19 punti e un cammino di 5 vittorie, 4 pareggi e 26 sconfitte, i granata invece si trovano in 15ª posizione a quota 38, con un cammino di 11 successi, 5 pareggi e 19 k.o., e inseguono la salvezza matematica.  

Emiliani e piemontesi si sono affrontati altre 17 volte in Serie A in casa dei biancazzurri, con una prevalenza di pareggi, 9, a fronte di 4 successi ciascuno per SPAL e Torino. Gli ultimi 5 confronti si sono conclusi tutti con un pareggio. 

Gli estensi vengono da 6 sconfitte consecutive, i piemontesi invece hanno collezionato 2 sconfitte, una vittoria e un pareggio nella partita più recente contro il Verona. 

Andrea Petagna è il bomber della SPAL con 12 goal segnati in questo campionato, ‘Il Gallo’ Belotti, invece, è il miglior marcatore del Torino con 16 reti all’attivo. In questa pagina tutte le informazioni su SPAL-Torino: dalle notizie sulle formazioni a come seguire il match in tv e streaming.



PROBABILI FORMAZIONI SPAL-TORINO

Di Biagio potrebbe confermare sugli esterni D’Alessandro e Strefezza, con Petagna unico terminale offensivo, visto che sia Cerri che Floccari sono ai box. A centrocampo Valdifiori potrebbe spuntarla nel ruolo di playmaker, con Missiroli e Murgia al suo fianco come mezzali. Ancora out per infortunio il portiere Berisha, fra i pali agirà nuovamente Letica. Davanti a lui Cionek e Reca saranno gli esterni bassi, mentre Vicari e Salamon dovrebbero formare la coppia centrale difensiva. Non sarà a disposizione l’ex della partita Bonifazi, squalificato.

Nel Torino Baselli e De Silvestri saranno gli unici indisponibili per infortunio. Davanti a Sirigu, la difesa a tre dovrebbe vedere ancora Lyanco al fianco di N’Koulou e Bremer: Izzo sembra scalato dietro nelle scelte. Sulle due fasce agiranno Ola Aina a destra e Ansaldi a sinistra, mentre Meité e Rincon saranno i due interni. In attacco si va verso la conferma del tandem composto da Belotti e Zaza, con Verdi trequartista alle loro spalle.

SPAL (4-3-3): Letica; Cionek, Vicari, Salamon, Reca; Missiroli, Valdifiori, Murgia; D’Alessandro, Petagna, Strefezza.

TORINO (3-4-1-2): Sirigu; Lyanco, Nkoulou, Bremer; Aina, Meité, Rincon, Ansaldi; Verdi; Zaza, Belotti.

COMMENTA L'ARTICOLO