Gli auguri di Claudio Sala a Paolo Pulici

ea062fb9dade8223d1985cd2b331394f-70962-95723157c8ebcac4750156d2b21ac04e

Abbiamo diviso l’alloggio, il militare, il Toro, la Nazionale. Hai lasciato il segno nel calcio ma non sei mai stato presuntuoso né hai mai parlato male di nessuno. In campoci intendevamo a meraviglia: io saltavo l’uomo, arrivavo sul fondo e cercavo di mettere in mezzo una palla tagliata. Tu e Ciccio vi dividevate gli spazi e riuscivate a capire prima di tutti dove poter colpire. Auguri, eroe granata!

COMMENTA L'ARTICOLO