Mazzarri presenta Verona-Toro:”Belotti c’è”


Il tecnico del Torino in conferenza stampa: “Loro rivelazione del campionato insieme al Cagliari. I fischi dei tifosi? Qualcuno deciderà del mio lavoro alla fine”.

Mazzarri, ecco il Verona. Squadra tosta, che corre. Voi come state?

“Bene, tutti i giocatori stanno raggiungendo una buona condizione anche se ci manca ancora un po’ per essere al massimo”.

Degli avversari cosa ci dice?

“Assieme al Cagliari sono la formazione rivelazione del campionato. Aggrediscono l’uomo, giocano come l’Atalanta. Complimenti a Juric. Ma noi dobbiamo fare risultato per crescere”.

I fischi dei tifosi nei suoi confronti l’hanno ferita?

“Io guardo la squadra, ho abbastanza esperienza per pensare solo alla partita. L’importante è che siano tranquilli i giocatori. Personalmente rispetto tutti, poi alla fine qualcuno deciderà del mio lavoro”.

L’abbraccio di Ansaldi dopo il gol le ha fatto piacere?

“Molto. E dice tutto”.

Per concludere. Belotti come sta?

“Bene. Al cento per cento. Da giovedì si allena con noi senza problemi e non ha remore psicologico. Però farò le mie valutazioni solo poche ore prima di scendere in campo”.

Belotti, quindi, giocherà. Con Verdi e Berenguer. Zaza entrerà nella ripresa.


COMMENTA L'ARTICOLO