Una tifosa:”Grazie al questore per averci messo in pericolo”


Buongiorno, sono un’abbonata del Torino FC in curva Primavera. Vi scrivo in merito a quanto sta accadendo ai tifosi del Toro abbonati o solo spettatori occasionali che hanno avuto la “sfortuna” di partecipare, a loro insaputa mi preme dire, ad un esperimento sociale, parole del questore di Torino, unico nel suo genere. Bene io ringrazio vivamente il dott. De Matteis e il Torino Fc per aver scientemente messo in pericolo intere famiglie, anziani e signore di mezz’età come me, che allo stadio vanno solo per guardare in pace e tranquillità la partita. Li ringrazio per “menefreghismo” usato verso una parte della tifoseria, che magari come me viene da fuori Torino, che spende soldi e tempo per sostenere la propria squadra. Il mio abbonamento prevede che io mi segga nel settore 240 proprio a ridosso di quella porzione di curva che il sig. questore e il Torino hanno messo, in virtù del loro esperimento sociale, a disposizione delle tifoserie avversarie.

Già il 6 ottobre in occasione di Toro-Napoli si sono rischiati scontri, mi chiedo se quel campanello d’allarme non abbia fatto pensare a chi di dovere che forse l’esperimento andasse bloccato; ma il culmine lo abbiamo raggiunto il 23 novembre, poco prima dell’inizio della partita con l’Inter, quando un nutrito gruppo di supporters della squadra ospite con l’ausilio di aste e bastoni (entrati non si sa come, perché a me guardano anche cosa c’è scritto sulla sciarpa) si sono picchiati con steward e tifosi granata. Onestamente mi viene da ridere a leggere quanto dichiarato dal dott. De Matteis “adesso le famiglie potranno tornare allo stadio”…le stesse famiglie che già venivano allo stadio e qualcuno col suo esperimento ha fatto scappare! Alla fine il risultato è stato di oltre 70 tifosi granata raggiunti dal Daspo, 32 del Napoli e solo 8 dell’Inter. Ora mi chiedo come mai sia successo tutto ciò, chi ne ha giovato e la risposta a cui sono giunta non mi piace proprio per nulla visto che si è azzerata la parte di tifoseria che contesta ad oltranza il presidente Cairo, guarda caso! Concludo dicendo che da abbonata in Primavera, sto seriamente prendendo in considerazione , nei 3 mesi previsti, di agire per vie legali sia contro il Torino Fc che contro il questore di Torino e so di non essere l’unica a volerlo fare. Cordialmente

Giorgia Bascioni

presidente Toro club Gigi Meroni Milano


COMMENTA L'ARTICOLO