Mazzarri presenta Toro-Inter: “Possiamo farcela”


Walter Mazzarri ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match di domani sera contro l’Inter allo stadio Olimpico. Le sue parole.

INTER – «Noi dobbiamo essere squadra vera: se lo facciamo, possiamo mettere tutti in difficoltà. Sapete che squadra è l’Inter, parliamo di noi. Dobbiamo fare una prestazione in linea come quelle proposte contro le big in questo campionato e come successo tante volte l’anno scorso»

SQUADRA – «Nelle ultime gare si è rivista la squadra della passata stagione. Abbiamo ritrovato energie, confido che grazie al buon lavoro fatto in queste due settimane sia aumentata la brillantezza. Mi aspetto una prestazione in linea con le ultime due. Davanti, però, avremo una delle squadre più forti del campionato. Se avremo ancora più voglia di prevalere, possiamo mettere in difficoltà i nerazzurri»

INFORTUNATI – «Lyanco, Bonifazi, Laxalt, Iago, Millico, la lista è lunghissima. Dobbiamo capire come stanno Rincon e Baselli. Fino ad oggi non mi sono mai lamentato, non ci ho mai pensato»

CONTE – «Ho 8-9 anni più di lui, ha fatto una carriera straordinaria. E’ un grande lavoratore come me, io confermo che abbiamo un ottimo rapporto e che ci stimiamo a vicenda. Quando siamo uno di fronte all’altro, cerchiamo di prevalere l’uno sull’altro»

RISCATTO – «Voglia di rivalsa con l’Inter? No, non ci penso mai. Quando lavoro in un club, penso solo al mio. Quando studio l’avversario, è per dare più imput possibili ai miei ragazzi. Sono tra i più forti del campionato, i numeri parlano chiaro. L’ho preparato con attenzione come faccio con chiunque»


COMMENTA L'ARTICOLO