Cairo: “Non lascio il Toro,mai pensato”


A poche ore dal fischio d’inizio di Toino-Inter, Urbano Cairo ha concesso un’intervista a DAZN, che trasmetterà in esclusiva la partita, ispirandosi al mondo della boxe. In particolare gli è stato chiesto se abbia mai pensato di gettare la spugna, quindi abbandonare il ring: “No, gettare la spugna proprio no. Mai. Ho avuto sicuramente un brutto momento, quando retrocedemmo nel 2009, però non ho mai pensato di lasciare. Anzi, dopo un anno bruttissimo in cui la contestazione arrivò al massimo, riuscimmo poi a tornare in Serie A”.

Poi ha parlato del suo modello, negli affari e nello sport. “Silvio Berlusconi mi ha ispirato molto. Io ho lavorato con lui da ragazzino, ho fatto il suo assistente. E quando lo vedevo operare e vincere sempre, mi dicevo: ‘Mi piacerebbe sfidarlo’. Quando poi mi sono messo in proprio, tanti insegnamenti anche involontari li ho messi in pratica”.


COMMENTA L'ARTICOLO