Mazzarri:”Chiedo rispetto ai tifosi”


“Dimentichiamo il passato e guardiamo avanti. Si è ripartiti dal derby. Voglio lo stesso spirito fatto vedere con i bianconeri. Ripartiamo da lì, da quei segnali positivi. Contro qualunque squadra dobbiamo giocare come abbiamo fatto nel derby. Vogliamo ritrovare meccanismi e valori. Bisogna anche essere più aggressivi e corti. In allenamento ho visto la fiamma giusta che avevo notato nel derby”. Questo il discorso.

Piove sul bagnato. Si è fermato anche Zaza. “Non voglio parlare degli assenti, mi fido di chi scende in campo, piangersi addosso non serve a niente, soprattutto in questo momento. Non ne voglio parlare, niente alibi”. La formazione? “Tanti che hanno disputato il derby saranno riconfermati. Mi conoscete, gli undici che scendono in campo li sapete”. Si parla di tutto. Anche della riapertura del Fila. “Ci tengo a dire che avevamo programmato la riapertura del Filadelfia prima del derby. E continueremo a farlo il primo giorno della settimana da qui alla fine del campionato. Chiedo solo che da parte della nostra gente ci sia rispetto nei confronti degli allenatori. Nel bene come nel male le porte saranno aperte”. Svolta importante, dunque. Razzismo. “Mi meraviglio che nel 2019 si parli ancora di queste cose. Una parola simile negli stadi non deve più esistere, ma desso pensiamo al Brescia: se giochiamo come nel derby ci toglieremo soddisfazione”.


Loading...

COMMENTA L'ARTICOLO