Cairo si tiene stretto Mazzarri e glissa sul mercato


Molto più che una semplice riconferma. Le parole di Urbano Cairo, coinvolto in un evento di tutt’altro genere ma comunque stuzzicato sulla situazione difficile che sta vivendo il Torino in campionato, hanno dato un nuovo segnale ai naviganti che si attendevano anche solo un’avvertenza di frizione nel rapporto con Walter Mazzarri. Il tecnico di San Vincenzo, invece, non solo è stato oggetto delle ennesime parole di stima da parte del suo Presidente, ma è stato anche coinvolto nei discorsi del massimo dirigente granata in relazione ai possibili interventi alla struttura della rosa da programmare in vista della prossima sessione di mercato di gennaio. Una programmazione da stabilire nelle prossime settimane che prevederà l’opinione di un tecnico discusso ed inviso alla piazza, ma nel centro del progetto del Presidente, e di conseguenza confermato saldamente sul ponte di comando delle operazioni. In un periodo di panchine traballanti, un bel segnale di fiducia che concede all’allenatore del Torino ulteriori fiches da giocarsi e far fruttare al più presto. Per riprendere i discorsi ambiziosi accennati in estate e mettersi alle spalle già dal prossimo impegno in campionato un periodo oscuro che il Torino non vede l’ora di far terminare.


Loading...

COMMENTA L'ARTICOLO