Il VAR continua ad essere usato male,al Toro manca un rigore


Le polemiche dell’ultimo periodo sulle scelte assurde degli arbitri e degli assistenti Var non sono servite, perché anche questa sera un fallo di mano evidente di De Ligt nella prima frazione di gioco è stato totalmente ignorato in barba ai nuovi regolamenti su tale situazione. E’ stato questo episodio a condannare la formazione di Walter Mazzarri, oltre all’unico vero errore della partita, che è costato il gol realizzato dallo stesso De Ligt lasciato colpevolmente libero in area su azione di calcio d’angolo. Nulla da dire sulla prestazione del Torino, che però ottiene la sesta sconfitta su undici partite in campionato.


COMMENTA L'ARTICOLO