Impeccabile Izzo in azzurro


Dopo Belotti è Armando Izzo a tenere alto il nome del Toro in azzurro. Il difensore napoletano, schierato titolare a sorpresa dal ct Mancini, è stato impeccabile a Tampere. Gli attaccanti finlandesi hanno infatti conosciuto immediatamente lo spietato marcatore che fa impazzire i tifosi granata da più di un anno. La crescita di Izzo è stata sorprendente e costante, e ora anche l’allenatore della Nazionale è stato conquistato dalle sue prestazioni. Al punto da schierarlo addirittura in un ruolo assolutamente inedito, quello di terzino destro. Come detto Izzo ha risposto positivamente, dimostrando una grande versatilità maturata alla corte di Mazzarri.

Martedì Izzo e Belotti torneranno al Filadelfia per preparare la gara di campionato di lunedì 16 con il Lecce, ghiotta opportunità per consolidare il primo posto in classifica. Con loro anche Salvatore Sirigu, unico granata che non ha avuto la possibilità di dimostrare il suo valore in azzurro. Per tutti e tre i giocatori di rientro dalla Finlandia ora il Toro dovrà essere la personale nazionale, almeno fino ad ottobre, quando gli azzurri torneranno in campo. Il calendario sorride ai granata infatti, e con il contributo dei tre alfieri azzurri il Toro può confezionare una partenza da sogno.


COMMENTA L'ARTICOLO