Cairo e Mazzarri avanti insieme: pronto il rinnovo


Cairo blinda Mazzarri: pronto il rinnovo di contratto con il Torino, possibile bonus Champions.

Il Torino e Walter Mazzarri sono destinati a continuare la nuova avventura insieme. Dopo il ritorno dei granata in Europa League e l’ottimo avvio di stagione in campionato, il presidente Urbano Cairo starebbe valutando sempre più seriamente la possibilità di prolungare il contratto del tecnico toscano.

L’accordo tra il club granata e l’ex Inter e Napoli è in scadenza nel giugno 2020: a gennaio 2018, quando arrivò per sostituire l’esonerato Sinisa Mihajlovic, firmò infatti per un anno e mezzo. Ora, come riporta TMW, le parti sono al lavoro per trovare un’intesa.

Mazzarri vorrebbe anche inserire un bonus per la Champions, Cairo è pronto a blindarlo fino al 2023.

In più di una circostanza ha manifestato l’intenzione di rinnovargli il contratto per altre tre stagioni. Non lo vuole perdere, lo considera indispensabile per compiere un ulteriore salto di qualità, quello che potrebbe portare i granata verso risultati di un certo prestigio, magari verso il quarto posto e la possibilità di disputare la prossima Champions League. Del resto i sei punti conquistati nelle prime due partite di campionato, con la prestigiosa vittoria esterne contro l’Atalanta, confermano le nuove ambizioni del Toro. E Mazzarri non ha nessuna intenzione di lasciare il lavoro a metà.

La sensazione è che l’annuncio ufficiale possa arrivare a breve.


COMMENTA L'ARTICOLO