Baselli:”Nkoulou? Lo aspettiamo…”


Baselli:”È stata un’esperienza straordinaria per tanti ragazzi che tra noi non avevano mai giocato in Europa. Sicuramente uscire così fa male, perché oggi abbiamo fatto una bella partita condizionata dagli episodi. L’unica colpa che possiamo darci è solo a noi stessi. Il Wolverhampton comunque è una grande squadra e ha meritato di passare il turno. La partita che abbiamo giocato deve darci la consapevolezza che se giochiamo come sappiamo possiamo fare bene contro chiunque e già da domenica contro l’Atalanta dobbiamo dimostrarlo“.

“A prescindere dall’assist, metto sempre la squadra davanti a tutto il resto. Adesso lasciamoci alle spalle la partentesi Europa e pensiamo a fare bene in campionato, cercando di tornare in Europa l’anno prossimo ma senza passare dai preliminari questa volta. Dobbiamo resettare subito il non passaggio del turno e pensare subito all’Atalanta, che sarà una sfida difficile. Fisicamente? Dobbiamo fare l’ultimo sforzo domenica, abbiamo dimostrato di poter recuperare anche in pochi giorni. L’importante è stare bene con la testa, perché se sta bene la testa arrivano anche le gambe. Ci sono tanti ragazzi che possono darci una mano se il mister deciderà di fare turnover“.

Sul caso Nkoulou: “Non so come sia andata, lui ha fatto le sue scelte. Ma di queste cose ne parla il presidente. Noi siamo qua ad aspettarlo nel caso in cui dovesse cambiare idea, perché la squadra viene prima di tutto. Per noi è un giocatore importante e noi saremmo pronti a riaccettarlo“.


COMMENTA L'ARTICOLO