Si riparte oggi al Filadelfia,porte aperte per i tifosi


Il Toro si ritrova oggi al Filadelfia,cancelli aperti a partire dalle 16,45 per il primo allenamento stagionale del Toro. E’ lecito attendersi almeno un migliaio di persone per il raduno dei granata, nonostante il caldo ed il giorno feriale. La notizia dell’ammissione alla prossima Europa League ha infatti scatenato l’euforia nei tifosi del Toro, pronti a far sentire a Belotti e compagni tutto il loro calore in vista di un appuntamento così importante.

L’assenza di nuovi acquisti non scoraggerà il popolo granata, che comunque potrà ammirare la squadra quasi al completo. Gli azzurri Sirigu, Izzo e Belotti hanno rinunciato ad alcuni giorni di vacanza pur di essere presenti sin dal primo giorno di lavoro. Non ci saranno Bonifazi, Lukic, Aina e Rincon, causa impegni con le rispettive nazionali, ed Ederafresco di intervento chirurgico alla spalla.

Intanto la società è al lavoro per garantire a Mazzarri i rinforzi desiderati nel più breve tempo possibile. L’obiettivo principale resta Simone Verdi, da aggregare alla squadra al ritiro di Bormio. Con il Napoli si parla anche di Mario Rui, ma le pretese per il portoghese sono al momento ritenute troppo elevate. Nei discorsi con la società azzurra il Toro ha chiesto anche informazioni per Karnezis, ricevendo per ora un secco no. La caccia al secondo portiere vede ora in pole position Gori del Pisa, seguito dal numero uno del Cittadella Paleari. Sulla corsia mancina, viste le difficoltà ad arrivare a Rui, il Toro sta valutando l’ex Bologna Adam Masina, ora al Watford. In secondo piano in questo momento Laxalt e Di Marco, altri nomi sondati dal club granata.


COMMENTA L'ARTICOLO