Petrachi,non solo plusvalenze... - IL TORO SIAMO NOI
Petrachi,non solo plusvalenze... - IL TORO SIAMO NOI
Petrachi,non solo plusvalenze... - IL TORO SIAMO NOI
Petrachi,non solo plusvalenze... - IL TORO SIAMO NOI
Petrachi,non solo plusvalenze... - IL TORO SIAMO NOI
Petrachi,non solo plusvalenze... - IL TORO SIAMO NOI

Petrachi,non solo plusvalenze…


Non solo plusvalenze per il direttore sportivo del Torino. Ecco tutte le scommesse perse da Petrachi.

A Petrachi va il merito di aver generato non poche plusvalenze col Torino. Ma ci sono stati anche diversi colpi flop. Il primo fuGabionetta (che fu però voluto da Lerda). Due anni dopo: fu un fallimento la scommessa Migliorini (durato appena sei mesi). Anche l’intuizione di gennaio, Jonathas, per migliorare l’attacco di Ventura, fu un flop totale.

L’anno successivo, il sostituto di D’Ambrosiofu una scommessa persa: Vesovic. Nell’anno del Toro in Europa i nomi dei fallimenti si sprecano: tra i vari Nocerino, Amauri, Tata Gonzalez, Mino, Martinez, Gaston Silva o Ruben Perez. Nelle ultime tre stagioni, tante altre delusioni: Pryyma, Prcic, Remacle, Ajeti e Damascan. Insomma, chissà se a Roma avranno la stessa pazienza avuta a Torino.

Fonte calcionews24