“C’è voglia di entrare nella storia del Toro!”


Cristian Ansaldi sta vivendo una delle stagioni migliori della sua carriera. All’età di 32 anni è diventato leader indiscusso di una squadra che è vicina alla zona Europa come non mai da 5 anni a questa parte. E proprio Ansaldi è stato autore del gol vittoria contro il Genoa. Un gol che potrebbe pesare come un macigno a finestagione. Con la rete a Marassi, l’argentino ha raggiunto quota 3 gol in campionato. Un record personale per lui: ne segnò infatti 2 nella stagione 2006/07 tra le fila del Newell’s Old Boys in Argentina.

Il finale di stagione si preannuncia rovente per i granata, soprattutto le prossime due sfide contro Milan e Juventus. Ma con un Ansaldi così nulla appare precluso ai granata. A ricordarlo è proprio l’argentino: «Sono a un grande livello fisico e mentale: sto bene. Ci svegliamo la mattina con la voglia di entrare nella storia del Torino».

COMMENTA L'ARTICOLO