Piccinini:”Intimidazioni da parte di alcune società”


Sandro Piccinini è intervenuto nel corso della trasmissione radio Un giorno da Pecora. Il noto commentatore ha rivelato che alcuni club abbiano cercato di interferire durante le telecronache della Serie A. Con le buone e con le cattive:«Ricevevo diverse telefonate il giorno dopo in cui andava in onda “Controcampo“. Invece durante le partite ero solito spegnere il cellulare, mentre ora so che non è più così e c’è il rischio di essere condizionati».

Piccinini ha denunciato, inoltre, alcune intimidazioni da parte delle società sportive del campionato italiano nei confronti di alcuni colleghi:«So che uffici stampa di alcune società calcistiche mandano messaggi a miei colleghi durante la partita. Scrivono cose come: “Hai sbagliato su una decisione arbitrale”. Frasi di questo tipo. Sono intimidazioni vere e proprie che a me non piacciono. Qualche messaggio è molto sgradevole, so di miei colleghi che ci sono rimasti molto male».


COMMENTA L'ARTICOLO