Cairo avverte il Toro,vuole concetrazione - IL TORO SIAMO NOI
Cairo avverte il Toro,vuole concetrazione - IL TORO SIAMO NOI
Cairo avverte il Toro,vuole concetrazione - IL TORO SIAMO NOI
Cairo avverte il Toro,vuole concetrazione - IL TORO SIAMO NOI
Cairo avverte il Toro,vuole concetrazione - IL TORO SIAMO NOI
Cairo avverte il Toro,vuole concetrazione - IL TORO SIAMO NOI

Cairo avverte il Toro,vuole concetrazione


Urbano Cairo si gode il momento di forma della sua squadra reduce da una importante vittoria sull’Atalanta diretta concorrente nella corsa per un posto in Europa. Nelle prime sei giornate del girone di ritorno i granata hanno affrontato squadre di alta classifica come Roma, Napoli, Inter e Atalanta collezionando un bottino di 7 punti. Complessivamente sono 11 punti in 6 partite, una media certamente da alta classifica, che se venisse mantenuta per tutto il proseguo del campionato potrebbe voler dire Europa. Un altro dato che sicuramente rende felice il presidente e Walter Mazzarri sono i soli 3 gol subiti (tutti in una partita contro la Roma) in queste 6 gare, i 0 gol subiti in casa fin ora, 22 totali in stagione che fanno della difesa granata la quarta difesa del campionato al pari del Milan.

Il presidente però non vuole abbassare la guardia e tenere alta la concentrazione dei suoi chiedendo prestazioni di pari livello anche con squadre di medio-bassa classifica: «Sicuramente il calendario sarebbe agevole, ma per noi è molto importante sapere che proprio i calendari che sembrano agevoli sono quelli più difficili. Abbiamo fatto bene in queste prime sei partite in cui abbiamo incontrato quattro squadroni come Roma, Inter, Napoli e Atalanta. Adesso però quando incontreremo squadre che hanno meno punti dobbiamo mantenere quel tipo di concentrazione e intensità che ho visto con l’Atalanta».

Cairo torna anche sull’arbitraggio della sfida Fiorentina–Inter e sul Var: «Sulla Var mi sono espresso a inizio anno, poi ho anche preferito a un certo punto fare un passo indietro e non continuare a parlare. Credo ci sia la volontà da parte della dirigenza arbitrale di sistemare le cose e mettere a punto dei correttivi per migliorare, poi purtroppo errori ce ne sono e questo dispiace». Var e decisioni arbitrali sono un argomento scottante per il presidente e per l’ambiente toro, che in passato hanno spesso lamentato torti arbitrali e ricevuto un deferimento federale a carico dello stesso presidente granata per le dichiarazioni post derby.