La Fiorentina travolge la Roma 7-1 - IL TORO SIAMO NOI
La Fiorentina travolge la Roma 7-1 - IL TORO SIAMO NOI
La Fiorentina travolge la Roma 7-1 - IL TORO SIAMO NOI
La Fiorentina travolge la Roma 7-1 - IL TORO SIAMO NOI
La Fiorentina travolge la Roma 7-1 - IL TORO SIAMO NOI

La Fiorentina travolge la Roma 7-1


La Fiorentina approda alle semifinali di Coppa Italia travolgendo per 7-1 la Roma. Protagonista assoluto del match Federico Chiesa, autore di una tripletta. A segno anche Muriel, Benassi e Simeone (doppietta). Goal della bandiera per i giallorossi firmato da Kolarov.

Primo tempo di marca viola. Chiesa e compagni fanno ammattire la difesa giallorossa con le loro veloci ripartenze, dalle quali nasce la doppietta del campioncino classe 1997, in entrambi i casi servito da un Mirallas in serata di grazia con la sua capacità di svariare su tutto il fronte d’attacco.

I due goal stordiscono la Roma, che torna a galla grazie allo splendido sinistro di Kolarov da fuori area. Il serbo è però l’unico a salvarsi del reparto difensivo di Di Francesco, che qualche minuto dopo si fa nuovamente sorprendere consentendo a Muriel di firmare il suo quarto goal stagionale.

Nella ripresa Di Francesco tenta il tutto per tutto sin da subito inserendo Dzeko e Pellegrini per Nzonzi e Pastore, ma la reazione della Roma è tutta in un colpo di testa di Zaniolo che viene deviato in angolo da Lafont. La Fiorentina, anche se meno arrembante, trova con Benassi il goal che chiude la gara e riesce a rendere il risultato più che rotondo grazie all’espulsione di Dzeko, successivamente alla quale arrivano anche le reti di Chiesa (la terza) e del neo-entrato Simeone.

Sul finale della partita, il quarto uomo Chiffi, ha chiesto al capitano giallorosso Florenzi, se fosse il caso di assegnare il recupero. La situazione, quantomeno particolare, si è verificata poichè la Fiorentina conduceva col clamoroso risultato di 6–1. Florenzi ha scelto, saggiamente, di rinunciare al recupero, data la dimensione della sconfitta, non recuperabile nei minuti rimasti. La partita si è poi conclusa col risultato di 7–1 per la squadra viola.