Meite:"Inter e Milan?no grazie" - IL TORO SIAMO NOI
Meite:"Inter e Milan?no grazie" - IL TORO SIAMO NOI
Meite:"Inter e Milan?no grazie" - IL TORO SIAMO NOI
Meite:"Inter e Milan?no grazie" - IL TORO SIAMO NOI
Meite:"Inter e Milan?no grazie" - IL TORO SIAMO NOI
Meite:"Inter e Milan?no grazie" - IL TORO SIAMO NOI

Meite:”Inter e Milan?no grazie”


“Inter e Milan mi vogliono? Non mi interessa“ha dichiarato proprio Meité in una lunga intervista concessa a Footmercato. “Io penso solo a lavorare perché, come si dice, solo il lavoro paga. Ciò che mi ha permesso di fare queste belle partite è la squadra, i miei compagni di squadra e l’allenatore. Ho lavorato molto ma non devo rilassarmi” ha poi continuato.

Meité ha anche parlato del suo impatto con la serie A: “In Serie A puoi anche perdere contro l’ultima in classifica, questo campionato mi ha dato qualcosa in più, quello che mi mancava. Questo campionato è ottimo e l’ho sentito direttamente in campo, ora sono più rapido, più tecnico, penso più velocemente”.

“A Torino c’è un’atmosfera fantastica, in cittàtutti tifano Toro, quando si arriva tutti dicono di essere tifosi granata, quelli della Juventus sono tifosi che arrivano da altre parti. A Torino c’è un’atmosfera fantastica, sono rimasto davvero sorpreso: non abbiamo uno stadio molto grande ma la passione dei tifosi ti da l’impressione che sia immenso, ti incitano dall’inizio alla fine della partita. Questo può solo che motivarti”