Gli occhi di Deschamps su Meité - IL TORO SIAMO NOI
Gli occhi di Deschamps su Meité - IL TORO SIAMO NOI
Gli occhi di Deschamps su Meité - IL TORO SIAMO NOI
Gli occhi di Deschamps su Meité - IL TORO SIAMO NOI
Gli occhi di Deschamps su Meité - IL TORO SIAMO NOI

Gli occhi di Deschamps su Meité


Centrocampista possente ma anche con discrete qualità tecniche, Meité ha già regalato due punti importantissimi al Torino firmando i goal del pareggio sia contro l’Inter che contro l’Udinese.

Quello segnato alla ‘Dacia Arena’ però è stato un vero e proprio gioiello che ha forse stupito chi non conosceva bene Meité e al momento del suo acquisto si aspettava un centrocampista tutto corsa e grinta.

Meité infatti è quello, ma anche molto di più. Cosa di cui peraltro si sono già accorti i tifosi granata e pure Deschamps, tanto che secondo ‘Tuttosport’ il CT francese spedirà un suo osservatore a Torino per osservare da vicino il ragazzo in vista di una possibile convocazione.

Se Meité continuerà di questo passo, insomma, la cosa più difficile per il Torino sarà trattenerlo in granata dato che sulle sue tracce si sarebbero messi alcuni top club italiani ed europei.

Al momento però a godersi questo colosso dai piedi buoni è Walter Mazzarri, che ha subito lanciato il ragazzo intravedendo in lui un grande potenziale. Potenziale prontamente confermato dal campo.