Petrachi smentisce il contatto Belotti-Napoli

Gianluca Petrachi fa il punto sul mercato del Torino e smentisce la notizia uscita in serata di un contatto Belotti con Napoli.

“Non posso che smentire questa notizia, è assolutamente fasulla. Con Cristiano Giuntoli ho un ottimo rapporto e non lo sento dai tempi in cui mi ha chiesto Sirigu. Se fosse stato interessato a Belotti una chiamata me l’avrebbe fatta”.

Belotti guadagna 1.5 milioni l’anno. Se qualcuno offrisse molto di più?: “Si sa che il tetto ingaggi del Toro è posizionato su quella cifra. Se qualcuno chiama un giocatore e gli propone più soldi è comunque la società che ne detiene il cartellino a decidere. La cosa più giusta è chiamare un club, trovare l’accordo e poi parlare col calciatore”.

Il Napoli l’ha chiamata?: “No”.

Quanto vale oggi Belotti?: “Dare una giusta valutazione credo che non sia corretto. Due anni fa ha fatto 26 reti, l’anno scorso ha avuto qualche problema anche a causa di infortuni, ma è arrivato in doppia cifra. È il mercato a fare il prezzo, difficile dire se vale X o Y”.

Belotti sarebbe contento di restare a Torino?: “Belotti è il capitano del Torino, è in forma smagliante ed è partito col piede giusto. Ha tutto per far bene e dimostrare che è il centravanti della Nazionale. Poi, si è spostato Cristiano Ronaldo e può succedere a tutti di fare delle valutazioni”.

Ha contattato Zaza?: “No”.

Zaza piace?: “Ha lo spirito da Toro, è un giocatore della Nazionale. Piace”.

Possono coesistere Zaza e Belotti?: “Non essendo attaccanti statici sì, possono coesistere”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.