Belotti non sembra più essere nei pensieri del Milan

Sembra non essere più Belotti il primo nome per l’attacco del Milan, indiscrezioni di mercato vedono i rossoneri sulle tracce di Ciro Immobile


La punta della Lazio è il primo nome sul taccuino di Mirabelli per rafforzare l’attacco rossonero. Lotito chiede circa 60 milioni per il suo capocannoniere, il Milan punta ad abbassare le richieste del patron biancoceleste. L’operazione è stata imbastita da Mirabelli, che dovrebbe rimanere direttore sportivo del Milan grazie sesto posto conquistato sul campo dai ragazzi di Gattuso, con Alessandro Moggi come regista dell’operazione.

COMMENTA L'ARTICOLO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.