Dossena:”Toro naviga in acque tranquille, ma si può fare di piu'”


Beppe Dossena, pilastro del Torino degli anni ’80, ha parlato a RMC Sport: “Questa squadra viaggia in acque tranquille, sotto questo aspetto non si può dire nulla. Secondo me si può fare qualcosa in più, ma la proprietà ha dato innanzitutto priorità alla sicurezza finanziaria del club e noi non possiamo mettere le mani in tasca alle persone. Credo i tifosi del Toro debbano essere sereni perché non correranno rischi di nessun genere. La forza della società è acquistare bene, vendere bene e andare a cercarne degli altri”. Quale futuro per Belotti? “Se rimane tanto meglio, se parte bisogna avere la forza di sostituirlo. Non si possono trattenere a forza le persone”.Mancini è l’uomo giusto per questa Nazionale? “Mancini è l’uomo giusto nell’ambiente giusto e col ruolo giusto. Ha voluto fortemente questo incarico e secondo me s’è perso fin troppo tempo perché ha dimostrato di voler ricoprire quel ruolo a tutti i costi”.

COMMENTA L'ARTICOLO