WM:”Avevamo troppe assenze,Belotti sotto tono come altri”


Dopo la sconfitta del Torino in casa dell’Atalanta, Walter Mazzarri ha analizzato la prestazione della sua squadra: “L’allenatore non deve mai parlare degli assenti, ma oggi ne mancavano tanti. Avevo bisogno di dare riposo e si è visto oggi. Comunque eravamo partiti bene, bisogna fare i complimenti all’Atalanta: sono fisici, hanno un pubblico incredibile – spiega ai microfoni della ‘Rai’ – Abbiamo preso gol in modo sciocco e mi sono un po’ arrabbiato. Dispiace, pensiamo alla prossima. Penso che ultimamente abbiamo fatto bene, avevamo un assetto importante e abbiamo tenuto il campo bene. Ripartiamo da questo in vista del prossimo anno. Belotti a secco? Oggi non era facile per nessuno, l’Atalanta pressava a tutto campo e faceva duelli corpo a corpo. Non eravamo lucidi, quando giochi tre partite in una settimana e mancano 5 o 6 giocatori importanti non puoi fare nemmeno turnover. Penso Belotti abbia pagato anche questo. Sottotono non è stato solo lui. Settore da rinforzare? Io ho da far crescere questa squadra in funzione di chi riconfermare. Non mi fate entrare nell’analisi di mercato, tendo a far parlare la società”.

COMMENTA L'ARTICOLO