Toro-Napoli: probabili formazioni - IL TORO SIAMO NOI
Toro-Napoli: probabili formazioni - IL TORO SIAMO NOI
Toro-Napoli: probabili formazioni - IL TORO SIAMO NOI
Toro-Napoli: probabili formazioni - IL TORO SIAMO NOI
Toro-Napoli: probabili formazioni - IL TORO SIAMO NOI
Toro-Napoli: probabili formazioni - IL TORO SIAMO NOI

Toro-Napoli: probabili formazioni

Inizia allo stadio Olimpico Grande Torino il 2024 di Torino e Napoli. Le due compagini infatti, si affronteranno in un match valido per il diciannovesimo turno del campionato di Serie A che coincide con la loro prima uscita ufficiale nel nuovo anno.

Una sfida alla quale le due squadre si approcciano con la stessa voglia di rivalsa, visto che sono state protagoniste di un finale di 2023 non propriamente esaltate.

Il Torino ha messo in cascina un solo punto nelle ultime due uscite (pareggio interno per 1-1 contro l’Udinese) ed è reduce dalla sconfitta patita sul campo della Fiorentina (1-0 con rete decisiva siglata nel finale da Ranieri). Una leggera frenata che non gli ha permesso di tenere il passo di quelle squadre che attualmente si stanno contendendo un pass europeo. Per i granata sono 24 i punti sin qui messi in classifica.

Ventotto sono invece quelli di un Napoli che, proprio come il Torino, ha inanellato una sconfitta ed un pareggio nelle ultime due gare di campionato. I campioni d’Italia, dopo essere caduti sul campo della Roma (2-0 all’Olimpico), non sono riusciti ad andare oltre ad un pareggio a reti bianche al Maradona contro il Monza. Risultati questi che non hanno consentito di difendere una delle posizioni che valgono una qualificazione europea per la prossima stagione.




PROBABILI FORMAZIONI TORINO-NAPOLI

Ivan Juric riproporrà un 3-4-1-2 nel quale Tameze agirà a centrocampo insieme a Ilic, mentre in attacco Sanabria sarà la spalla di Zapata, con Vlasic che agirà da trequartista.

Walter Mazzarri non potrà contare sugli infortunati Meret, Natan ed Olivera oltre che su Anguissa ed Osimhen che saranno impegnati in Coppa d’Africa. Tra i pali dunque spazio a Gollini, con Rrahmani e Juan Jesus chiamati a comporre la coppia centrale di difesa. Chance per Cajuste in mediana, mentre in attacco sarà Raspadori il perno centrale di un tridente completato da Kvaratskhelia e Politano, che ha recuperato.

TORINO (3-4-1-2): Milinkovic-Savic; Djidji, Buongiorno, Rodriguez; Bellanova, Ilic, Tameze, Vojvoda; Vlasic; Zapata, Sanabria.

NAPOLI (4-3-3): Gollini; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui; Cajuste, Lobotka, Zielinski; Kvaratskhelia, Raspadori, Politano.

COMMENTA L'ARTICOLO