La Stampa: picchiato perché indossa la maglia del Toro - IL TORO SIAMO NOI
La Stampa: picchiato perché indossa la maglia del Toro - IL TORO SIAMO NOI
La Stampa: picchiato perché indossa la maglia del Toro - IL TORO SIAMO NOI
La Stampa: picchiato perché indossa la maglia del Toro - IL TORO SIAMO NOI
La Stampa: picchiato perché indossa la maglia del Toro - IL TORO SIAMO NOI
La Stampa: picchiato perché indossa la maglia del Toro - IL TORO SIAMO NOI

La Stampa: picchiato perché indossa la maglia del Toro

Ieri era il giorno del 74° anniversario della tragedia di Superga, giornata in cui ci sono stati numerosi i momenti di commemorazione della tragedia da parte dei tifosi granata, e la vittima del pestaggio indossava la maglia del Toro. Era insieme al figlio minorenne.



Gli aggressori, che portavano sciarpe bianconere, si sono accaniti contro il commerciante e lo hanno colpito con calci e pugni, nonostante fosse in compagnia del figlio, rimasto sotto choc. Dopo il pestaggio i tre si sono allontanati a piedi e, altri passanti, hanno chiamato il 118.

La vittima del pestaggio è poi stata medicata e trasportata al pronto soccorso dell’ospedale di Ciriè. Resta da capire il perché di tutta questa violenza. Se si è scatenata dopo uno scambio di insulti o solamente perché il 42enne indossava la maglia del Toro. Le indagini sono affidate ora ai carabinieri della tenenza di Ciriè. Una mano agli investigatori per cercare di risalire agli aggressori del pestaggio potrebbe arrivare soprattutto attraverso l’analisi dei filmati girati dalle telecamere che sorvegliano la città.

Scopri di più da IL TORO SIAMO NOI

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading