Il Gallo abbassa la cresta,bocciato in Nazionale.Non è all'altezza per certe partite - IL TORO SIAMO NOI
Il Gallo abbassa la cresta,bocciato in Nazionale.Non è all'altezza per certe partite - IL TORO SIAMO NOI
Il Gallo abbassa la cresta,bocciato in Nazionale.Non è all'altezza per certe partite - IL TORO SIAMO NOI
Il Gallo abbassa la cresta,bocciato in Nazionale.Non è all'altezza per certe partite - IL TORO SIAMO NOI
Il Gallo abbassa la cresta,bocciato in Nazionale.Non è all'altezza per certe partite - IL TORO SIAMO NOI

Il Gallo abbassa la cresta,bocciato in Nazionale.Non è all’altezza per certe partite

“Se c’è Immobile si rimpiange Belotti, se c’è Belotti si ripensa a Immobile, e il problema è che là davanti siamo messi male”. La Gazzetta dello Sport fotografa bene il momento dell’attacco dell’Italia, bocciandone il centravanti della disfatta di Wembley: voto 4,5 per Andrea Belotti. TMW: “Difficile capire davvero cosa gli stia accadendo ma ha dimostrato di non essere all’altezza di un palcoscenico così importante. Ora deve rilanciarsi, deve tornare a dimostrare qualcosa altrimenti questa rischia di essere l’ultima da titolare con la maglia dell’Italia”.

Si allinea, nella votazione, anche il Corriere della Sera: “Un colpo di testa fiacco. Per il resto, non pervenuto, neanche nell’intesa coi compagni”. Niente da fare per l’attaccante del Torino, anche perché “Romero e Otamendi non faticano a controllarlo”, si legge sul Corriere dello Sport. Infine il giudizio di Tuttosport: “Meglio quando fa a sportellate di quando ha il pallone tra i piedi… Si impegna, per carità, ma è approssimativo e conferma che questo livello di sfide è un po’ troppo alto per lui”.