Porta girevole: tutti i nomi per la porta del Toro

Porte girevoli in casa Torino. Lo sono state quest’anno con l’alternanza (non troppo fruttuosa) tra Milinkovic Savic e Berisha. E la comparsata di Gemello. Ma ora che la stagione volge al termine, è tempo di valutazioni in ottica mercato. E quello del portiere sembra una delle priorità del Toro.

Il ds Vagnati sta seguendo da tempo le situazioni legate a Cragno e Meret. Il primo può diventare un’occasione di mercato in caso di retrocessione del Cagliari in Serie B, il secondo potrebbe lasciare il Napoli. Nel frattempo però nei radar del Torino ci finisce pure Pierluigi Gollini: di proprietà dell’Atalanta, è in prestito al Tottenham dove però non è riuscito a insidiare il posto di Lloris vivendo una stagione da riserva. Difficile che gli Spurs lo riscattano e allora l’ipotesi di un ritorno in Italia è probabile.Pochi giorni fa è stato tirato in ballo anche il nome di Gabriel del neo promosso Lecce

La Dea è già coperta con Musso e il Toro potrebbe essere una buona opzione per Gollini. C’è anche una voce che porta in Portogallo: i granata stanno seguendo Bruno Varela, 28enne estremo difensore del Vitoria Guimaraes. E di Milinkovic Savic e Berisha che ne sarà? Il primo è in uscita, mentre l’albanese potrebbe rimanere come secondo.