Dal Filadelfia: è tornato Dennis Praet - IL TORO SIAMO NOI
Dal Filadelfia: è tornato Dennis Praet - IL TORO SIAMO NOI
Dal Filadelfia: è tornato Dennis Praet - IL TORO SIAMO NOI
Dal Filadelfia: è tornato Dennis Praet - IL TORO SIAMO NOI
Dal Filadelfia: è tornato Dennis Praet - IL TORO SIAMO NOI

Dal Filadelfia: è tornato Dennis Praet

Dennis Praet è tornato al Filadelfia “a cinquantuno giorni dall’infortunio (frattura del quinto metatarso del piede destro), ieri ha riabbracciato i compagni: entra nel vivo il suo piano personalizzato finalizzato a fargli ritrovare una solida forma campionato. Praet è stato operato due mesi fa ad Anversa, ha ricominciato a correre in Belgio da una decina di giorni. Avrà bisogno di un paio di settimane per riavere una buona condizione: non è escluso che possa essere in panchina con il Milan, ma più per fargli riassaggiare il clima”, spiega La Gazzetta. La convocazione sarebbe solo un ‘premio’, ma non potrebbe giocare. 

Per il rientro effettivo in campo bisognerà attendere. Un primo obiettivo, nella più ottimistica delle ipotesi, può essere fare qualche minuto il 24 aprile contro lo Spezia, la gara successiva è la prima delle quattro in programma a maggio. Nel mese di maggio, quindi, il belga potrebbe diventare davvero un giocatore a tutti gli effetti a disposizione di Juric. “Ci vorranno infatti ancora diverse settimane prima che Praet possa essere in grado di aggregarsi al gruppo. Juric spera di fargli mettere qualche minuto nelle gambe a maggio inoltrato, magari aiutandolo a riassaporare il campo in vista del prossimo campionato”, secondo Tuttosport che è più cauto.