Il Toro parla croato

Dopo un avvio di stagione complicato, con due sconfitte in altrettante partite prima della fine del mercato, il Torino pian piano sta ingranando. Al Mapei Stadium contro il Sassuolo arriva la seconda vittoria consecutiva dopo quella con la Salernitana. Tutto nel segno dei croati: di Ivan Juric, che coi cambi decide il match; di Marko Pjaca, che ritrova il gol nove mesi dopo l’ultima volta e si regala la prima gioia in maglia granata; di Josip Brekalo, l’ultimo rinforzo del mercato, migliore in campo a Reggio Emilia. Il Toro è una cooperativa del gol: Pjaca è il settimo marcatore diverso in stagione, il quarto ad uscire dalla panchina e timbrare il cartellino. E l’allenatore granata non può che essere soddisfatto a fine partita per un successo giusto, strameritato, che lancia la squadra a quota sei punti in classifica.