“Il campionato può non iniziare”

La Serie A minaccia la serrata: stadi aperti al 100% per tutti i vaccinati, oppure il prossimo campionato non parte”.

La notizia è sul Corriere dello Sport, che racconta di un’altra assemblea infuocata, ieri, tra i 20 club di Serie A, tutti schierati dalla stessa parte per la riapertura degli stadi ai vaccinati. O si aprono le porte degli impianti ai vaccinati, al massimo della capienza, oppure la prossima stagione non partirà: questa è la minaccia.

Le società denunciano «una crisi non più sopportabile». Lamentano il disinteresse del Governo per il calcio, che non ha ricevuto ristori nonostante «il danno da 1 miliardo e 200 milioni di euro subito finora dai club a causa della pandemia».