Ceferin:”O lasciano la Superlega o sono fuori”

Attacca Barcellona, Juventus, Milan e Real Madrid: «C’è differenza tra chi ha ammesso l’errore e chi è ancora nella Superlega»

Il presidente della Uefa Ceferin è tornato all’attacco. Lo ha fatto in un’intervista con l’Ap. Ha attaccato i quattro club che sono ancora nella Superlega: Juventus Milan Barcellona Real Madrid.

“Dovranno decidere se sono Super League o se sono un club europeo. Se dicono che sono una Super League, allora non giocano in Champions League, ovviamente … e se sono pronti a farlo, possono giocare nella loro competizione.

Stiamo ancora il parere dell’ufficio legale, ma tutti devono affrontare le conseguenze per le loro decisioni e lo sanno. Non possiamo accomunare i club che hanno ammesso il loro errore e hanno detto che lasceranno il progetto, e i club che sostengono che il progetto non è morto. Le nostre competizioni saranno fantastiche anche senza queste quattro squadre”.

COMMENTA L'ARTICOLO