Ex granata: arriva la rescissione del contratto per Cerci

Risolto consensualmente il contratto firmato fino al 2023: zero reti per la seconda stagione consecutiva per l’ex Torino.

Finisce ufficialmente l’avventura di Alessio Cerci con l’Arezzo. Il club toscano ha infatti comunicato l’addio dell’attaccante, due anni prima della naturale conclusione del contratto. Rescissione dopo una stagione senza scintille per l’ex granata.

Nel pomeriggio di venerdì, l’Arezzo ha confermato la separazione con Cerci, dopo le tante voci mattutine. Classe 1987, era arrivato in Toscana nel 2020 firmando un triennale interrotto consesualmente in seguito alle vicissitudini degli ultimi mesi.

COMMENTA L'ARTICOLO