Torreira: Fiorentina forte,il Toro non molla,ma le cifre sono ancora proibitive - IL TORO SIAMO NOI
Torreira: Fiorentina forte,il Toro non molla,ma le cifre sono ancora proibitive - IL TORO SIAMO NOI
Torreira: Fiorentina forte,il Toro non molla,ma le cifre sono ancora proibitive - IL TORO SIAMO NOI
Torreira: Fiorentina forte,il Toro non molla,ma le cifre sono ancora proibitive - IL TORO SIAMO NOI
Torreira: Fiorentina forte,il Toro non molla,ma le cifre sono ancora proibitive - IL TORO SIAMO NOI

Torreira: Fiorentina forte,il Toro non molla,ma le cifre sono ancora proibitive

Ieri in Inghilterra davano addirittura per concluso l’affare (con un prestito oneroso vicino ai 10 milioni e riscatto ad oltre 15), dalla Toscana filtrano notizie diverse. Caro il cartellino, altissimo l’ingaggio percepito a Londra (circa 3,5 milioni), intesa non possibile a queste condizioni. La candidatura resta, ma sullo sfondo. E l’arrivo di Bonaventura la congelerebbe

La richiesta dei londinesi spaventa.Si continuerà a lavorare nei prossimi giorni, sul giocatore c’è anche il Torino di Giampaolo che lo conosce bene. E che prepara un’offerta ufficiale: da capire se Cairo ha intenzione quanto meno di pareggiare o addirittura superare le cifre gigliate, l’interesse resta vivo.

L’Uruguayano dell’Arsenal è il primo obiettivo dei granata e la trattativa con i Gunners è stata impostata sulla base di un prestito biennale con obbligo di riscatto che da Londra vorrebbero fissato attorno ai 25 milioni di euro. Cifra ritenuta al momento troppo alta dal management granata e che di conseguenza non consente alla trattativa di raggiungere una fase ancora più operativa.

Il Toro tiene sempre calda la pista argentina con Vera e Biglia,per non farsi trovare scoperti in un ruolo fondamentale per il gioco di Giampaolo.