Sirigu e Belotti regalano la vittoria al Toro dopo cinque mesi.Cairo:"Piedi per terra" - IL TORO SIAMO NOI
Sirigu e Belotti regalano la vittoria al Toro dopo cinque mesi.Cairo:"Piedi per terra" - IL TORO SIAMO NOI
Sirigu e Belotti regalano la vittoria al Toro dopo cinque mesi.Cairo:"Piedi per terra" - IL TORO SIAMO NOI
Sirigu e Belotti regalano la vittoria al Toro dopo cinque mesi.Cairo:"Piedi per terra" - IL TORO SIAMO NOI
Sirigu e Belotti regalano la vittoria al Toro dopo cinque mesi.Cairo:"Piedi per terra" - IL TORO SIAMO NOI
Sirigu e Belotti regalano la vittoria al Toro dopo cinque mesi.Cairo:"Piedi per terra" - IL TORO SIAMO NOI

Sirigu e Belotti regalano la vittoria al Toro dopo cinque mesi.Cairo:”Piedi per terra”

Il Torino vince per 1 a 0 contro l’Udinese. Bella prestazione degli uomini di Longo che si allontanano dalla zona retrocessione. Prestazione maiuscola di Sirigu che salva il risultato in parecchie occasioni. Ma il protagonista della serata è uno solo: Andrea Belotti. Dopo l’errore dal dischetto contro il Parma, il Gallo segna un goal importante nella corsa salvezza.

Il Torino sconfigge l’Udinese allo stadio Olimpico Grande Torino, grazie ad un gol del ritrovato Belotti. Grande partita degli uomini di Moreno Longo che conquistano 3 punti importanti non solo per merito del Gallo, ma anche per la sontuosa prestazione di Salvatore Sirigu. L’Udinese ha ben figurato nel secondo tempo con le grandi occasioni capitate sui piedi di Fofana e De Maio, bloccate, però, dal portiere ex PSG.

Ottima prova anche di Simone Edera: il tecnico ex Frosinone punterà molto su di lui per lo sprint finale. Ora la classifica recita 31 punti per i granata, fuori al momento dalla zona retrocessione, con 6 lunghezze di vantaggio su Lecce e Genoa, sconfitte rispettivamente da Milan e Parma. Soddisfatto anche il presidente Cairo che ha dichiarato: “Bella vittoria, ma rimaniamo con i piedi per terra”. Parole che sintetizzano al meglio la stagione del Toro, fatta di continui alti e bassi. L’esonero di Walter Mazzarri, le tante sconfitte, fino all’arrivo di Longo. Una vittoria di cuore che concede una boccata d’ossigeno al Torino e soprattutto una certezza che porta il nome di Andrea Belotti.

Nella 27ª giornata di Serie A, dopo quasi cinque mesi di astinenza, il Torino torna alla vittoria. Longo vince la sua prima partita da allenatore granata, merito anche di Andrea Belotti. Il Gallo è tornato in grande forma. I 3 punti regalati alla sua squadra, cancellano totalmente il rigore sbagliato contro il Parma. L’attaccante è pronto a caricarsi la squadra sulle spalle e portare il Toro alla salvezza.

Stagione di alti e bassi quella di Belotti che era partita molto bene: goal nei preliminari di Europa League, reti importanti con la Nazionale, doppietta nella rimonta contro il Milan. Tanti i momenti di gioia, bloccati dal momento negativo del Toro. Con l’esonero di Mazzarri e il calo di rendimento della squadra, il Gallo non è riesciuto più a trovare la via del goal. L’arrivo in panchina di Longo e il ritorno alla vittoria risultano fondamentali per Belotti.