Tre punti e niente altro,squadra contestata nella notte a Torino: la piazza è delusa


Il Toro torna da Genova con i tre punti e niente altro, che, vista la situazione della squadra granata, erano veramente l’unica cosa che contava. I granata sono ripartiti, dopo il pesante ko interno subito contro l’Inter una settimana fa, e con questo successo si sono staccati dalle zone calde della classifica. Ma oltre ai tre punti non c’è molto altro di positivo

La prova del Toro è stata insufficiente, e l’unica conclusione verso la porta di Radu è stata, a conti fatti, il gol di Bremer che nel finale ha deciso la partita. C’è quindi ancora molto da lavorare per uscire da questo momento difficile, come dimostra anche la contestazione notturna, messa in atto da alcuni tifosi al ritorno della squadra allo Stadio Olimpico Grande Torino.

Cori contro la squadra, con l’invito a tirare fuori gli attributi, e contro Cairo e Mazzarri.

La piazza rimane decisamente delusa, e il sofferto 0-1 di ieri non può certo bastare a risollevarla. Ieri la squadra di Mazzarri è stata aiutata anche dalla buona sorte visti i due legni colpiti dal Genoa che avrebbero potuto cambiare la partita. Insomma, in casa granata c’è ancora molto da lavorare.


One comment on “Tre punti e niente altro,squadra contestata nella notte a Torino: la piazza è delusa
  1. suoladicane ha detto:

    ah si teniamo proprio solo il risultato, poi un mister che gioca con la terzultima in classifica senza punte, 4-6-0, fa veramente incazzare, siamo l’anticalcio

    MAZZARRI VATTENE

COMMENTA L'ARTICOLO