Infortunio Izzo: il referto medico


Infortunio Izzo: sfida di ritorno con lo Shakhtyor a rischio per il problema alla coscia, escluse fratture al polso

Prudenza nell’immediato, ma su sospiro di sollievo allargando l’orizzonte. E guardando, in particolare, al Wolverhampton. Questi i segnali per Armando Izzo all’indomani dei soli 45′ disputati contro lo Shakhtyor Soligorsk, a causa dei problemi patiti in campo prima alla coscia e poi al polso.

Nella giornata di ieri, come annunciato da lui stesso a mezzo social, Izzo ha svolto gli accertamenti del caso. Dai quali, secondo Tuttosport, è emerso un vasto ematoma con versamento all’altezza della coscia destra. Solo tanto dolore, invece, al polso: i controlli hanno scongiurato fratture. Visto il largo punteggio dell’andata, insomma, è probabile che Mazzarri risparmi il centrale campano per la sfida di Minsk a Ferragosto, per preservarlo in vista della gara del 22 agosto con i Wolves.

Annunci

COMMENTA L'ARTICOLO