La classifica al VAR:senza errori arbitrali il Toro sarebbe in alto - IL TORO SIAMO NOI
La classifica al VAR:senza errori arbitrali il Toro sarebbe in alto - IL TORO SIAMO NOI
La classifica al VAR:senza errori arbitrali il Toro sarebbe in alto - IL TORO SIAMO NOI
La classifica al VAR:senza errori arbitrali il Toro sarebbe in alto - IL TORO SIAMO NOI
La classifica al VAR:senza errori arbitrali il Toro sarebbe in alto - IL TORO SIAMO NOI
La classifica al VAR:senza errori arbitrali il Toro sarebbe in alto - IL TORO SIAMO NOI

La classifica al VAR:senza errori arbitrali il Toro sarebbe in alto


Dopo le polemiche sollevate da Cairo,per i due rigori negati nel Derby, e Preziosi per il mancato clamoroso penalty negato ai rossoblu contro la Roma la redazione di superscommesse.com ha aggiornato la classifica della Serie A 2018-2019 senza errori, analizzando, gara dopo gara, quelle che sono state le decisioni più discusse. Ripercorriamo quanto accaduto soffermandoci sui casi più interessanti della 16ª giornata.

INTER-UDINESE 1-0: corretto il penalty assegnato ai nerazzurri, poi realizzato da Icardi. Al minuto 72, infatti, Fofana colpisce il pallone con il braccio destro. Giusta anche la decisione, nel finale di gara, di annullare la rete al numero 9 argentino per via dell’offside evidente dell’attaccante interista.

TORINO-JUVENTUS 0-1: tante polemiche hanno accompagnato il derby della Mole. Le proteste dei granata riguardano, in particolar modo, il contatto tra Alex Sandro e Zaza all’8′ della ripresa in area di rigore, con l’arbitro che non ha fischiato il rigore. Forse sbagliando. Un po’ meno evidente, invece, il tocco di Matuidi su Belotti: l’attaccante italiano è stato ostacolato mentre saltava di testa ma non sembrano esserci i presupposti per un penalty.

FIORENTINA-EMPOLI 3-1: al minuto 18 è stato annullato un goal a Biraghi, abile nello sfruttare un assist di Chiesa. La decisione del direttore di gara è stata corretta causa offside del terzino.

FROSINONE-SASSUOLO 0-2: Al 37′ della ripresa i padroni di casa hanno chiesto il rigore per via di un contatto dubbio tra Lirola e Pinamonti. L’arbitro non ha fischiato nulla giudicando il contrasto in maniera regolare.

GENOA-ROMA 3-2: al 50′ è stato annullato un goal al Genoa per fuorigioco. Scelta giusta arrivata dopo l’ausilio del VAR. Al minuto 95 grandi polemiche da parte dei liguri: Pandev viene atterrato in area ma l’arbitro non assegna un rigore che ci stava e che avrebbe potuto l’esito del match.

ATALANTA-LAZIO 1-0: nei minuti conclusivi del match Acerbi ha siglato il goal del pareggio. Dopo un consulto con il VAR, però, l’arbitro ha annullato la rete per via di un fuorigioco millimetrico del difensore ex Sassuolo.

Ecco la classifica aggiornata della Serie Asenza errori arbitrali dopo la sedicesima giornata.