Cairo blinda Belotti:”Nessuna trattativa”


Andrea Belotti non è sul mercato, almeno per ora. Il presidente del Torino, Urbano Cairo, è tornato a parlare del futuro dell’attaccante granata a margine del premio Guido Carli, nella Sala Regina di Montecitorio. E, una volta di più, ha ribadito la sua posizione: «Il Gallo è un nostro calciatore e vogliamo tenercelo. Non c’è nessuna trattativa in corso». Parole chiare e dirette verosimilmente al Milan, che ha individuato nell’ex Palermo il profilo giusto con cui rinforzare l’attacco in vista della prossima stagione. Da capire se durante l’estate la posizione del patron del Torino si ammorbidirà e aprirà qualche spiraglio per una trattativa. Anche in considerazione del fatto che la deludente stagione del Gallo non ha fatto che abbassare vertiginosamente il suo cartellino, e i 100 milioni richiesti da Cairol’estate scorsa sono ormai un lontano ricordo.

Sulle sue tracce, come detto, c’è innanzitutto il Milan di Gattuso desideroso di comprare un bomber puro d’area di rigore dopo la stagione sottotono di Kalinic e Andre Silva. I rossoneri avevano fatto già un tentativo lo scorso anno, scontrandosi però con la volontà dei granata che non avevano alcuna intenzione di cedere l’attaccante da oltre 20 nella stagione precedente. Molto probabilmente a giugno verrà fatto un nuovo tentativo da parte di Mirabelli e Fassone che, puntando forte sulla volontà dell’ex Palermo di approdare in una squadra più competitiva, proveranno a strappare Belotti ai granata. In caso di ennesima risposta negativa, il Gallorimarrebbe sotto la Mole considerato il poco mercato che ha fuori dai confini nazionali.

COMMENTA L'ARTICOLO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.