Tutto fatto per Adopo all'Atalanta - IL TORO SIAMO NOI
Tutto fatto per Adopo all'Atalanta - IL TORO SIAMO NOI
Tutto fatto per Adopo all'Atalanta - IL TORO SIAMO NOI
Tutto fatto per Adopo all'Atalanta - IL TORO SIAMO NOI
Tutto fatto per Adopo all'Atalanta - IL TORO SIAMO NOI

Tutto fatto per Adopo all’Atalanta

Ndary Michel Adopo è un giocatore dell’Atalanta. L’ufficialità dovrà aspettare fino al primo luglio, all’indomani della scadenza dei contratti stagionale, ma lo svincolando dal Torino secondo Gianluca Di Marzio avrebbe già sostenuto le visite mediche con la sua nuova società. Centrocampista centrale classe 2000, per lui c’è un quadriennale garantito.

Nato a Villeneuve-Saint-Georges (Val-de-Marne, Ile-de-France), un sobborgo di Parigi di oltre 30 mila abitanti, il 19 luglio 2000, Adopo fino ai 13 anni ha giocato nel Bussy-Saint-Georges per poi passare al Torcy e nel 2017 alle giovanili granata. Di genitori ivoriani, ex nazionale francese Under 18, il fisicatissimo mediano è stato due anni in prestito alla Viterbese in C (53 partite e 3 gol) prima di tornare all’ovile: solo poco più di 330 minuti in 11 presenze (13 in totale dopo le 50 in Primavera condite da 2 reti), ma anche il gol decisivo al Milan per il passaggio ai quarti di Coppa Italia.