Juric:"Con Miranchuk è amore,Ilic per Cairo" - IL TORO SIAMO NOI
Juric:"Con Miranchuk è amore,Ilic per Cairo" - IL TORO SIAMO NOI
Juric:"Con Miranchuk è amore,Ilic per Cairo" - IL TORO SIAMO NOI
Juric:"Con Miranchuk è amore,Ilic per Cairo" - IL TORO SIAMO NOI
Juric:"Con Miranchuk è amore,Ilic per Cairo" - IL TORO SIAMO NOI
Juric:"Con Miranchuk è amore,Ilic per Cairo" - IL TORO SIAMO NOI

Juric:”Con Miranchuk è amore,Ilic per Cairo”

Ivan Juric ha commentato così la partita contro la Fiorentina, ecco le sue parole.

ILIC – “Cairo? Farebbe un regalo a se stesso! A Verona ci sono tanti giocatori bravi e si vede. Ilic è un giocatore del Verona e questa cosa va rispettata”.

SECK – “Seck? Avevo bisogno di un giocatore che attacca la profondità, per le caratteristiche della Fiorentina ho preferito lui a Sanabria. Lui deve migliorare tanto per essere competitivo, può diventare molto più completo”.

MIRANCHUK – “Con lui c’è solo amore, è un ragazzo particolare che va lasciato esprimersi. Ha una media gol alta, stasera ha dato un grande contributo difendendo anche da mezzala. Questo tipo di giocatori non hanno grande continuità ma siamo molto contenti di lui”.

RICCI – “Ha cambiato struttura fisica, dinamicità. Nel primo tempo è stato fantastico, nel secondo intelligente. Ha fatto passi avanti importanti in questa stagione”.