Sirigu,la priorità è rimanere in Italia

Salvatore Sirigu ormai ha chiuso col Torino. Non ci sono più dubbi da settimane, il portiere della Nazionale saluterà i granata e risolverà il suo contratto in forma consensuale. Ma intanto il prossimo step è già pronto: Sirigu sta valutando diverse proposte dall’Italia e dall’estero, non manca la scelta per un portiere che ha dimostrato affidabilità da anni ma anche carisma.

Il Genoa è la squadra più vicina al sì di Sirigu: le chiamate col presidente Preziosi e i dirigenti sono costanti, Sirigu prenderà presto una decisione e il Genoa ha anche più di un piano B, con Begovic e Sepe nella lista. Ma se Sirigu dovesse accettare definitivamente, sarebbe la prima scelta. L’intesa si sta avvicinando, Salvatore può restare in Italia: il Grifone lo tenta.