Nicola:”Dobbiamo migliorare l’equilibrio,l’entusiasmo oltre le difficoltà”

“Sappiamo che il Bologna gioca bene ed ha qualità, ma anche noi arriviamo dalla prestazione importante con la Roma che ci ha dato consapevolezza. Ora dobbiamo tenere alta la concentrazione e lavorare sui miglioramenti, anche piccoli”. Così Davide Nicola, in conferenza stampa, alla vigilia della trasferta del suo Torino in casa del Bologna. Una gara a cui i granata arrivano dopo il gran successo sulla Roma e per cui il tecnico percepisce “grande ottimismo e fiducia. Volevamo coinvolgere tutto l’ambiente, da chi ci lavora ai tifosi, e ora dobbiamo portare a termine il nostro obiettivo”.

Non solo contro i giallorossi, il Torino ha beneficiato di tanti gol da chi è entrato dalla panchina: “Non facciamo distinzioni tra chi gioca e chi subentra, in una fortezza sono importanti tutti i mattoni. E noi ragioniamo così: ci sono 24 elementi, si fa fatica a suonare con un solo strumento ma tutti devono fare la loro parte. Ci sono titolari e chi può fare la differenza, ma non conta se dall’inizio o a gara in corso. Cosa migliorare? Ogni tanto ci manca un po’ di equilibrio, ci stiamo lavorando. Ma l’entusiasmo ti fa andare oltre ogni difficoltà, la qualità più importante è la costanza”.