Il Toro ritrova Massa,l’arbitro dei disastri

Quanto accaduto dalla gara contro il Bologna in poi con il direttore di gara Davide Massa ha davvero dell’incredibile (in precedenza il bilancio era molto positivo). In quella partita fischi un fuorigioco, che non c’era, non permettendo la fine dell’azione che portò al gol di Berenguer nel finale con annessa vittoria della gara. Invece no, l’arbitro ha fischiato prima, di fatto il Var non poté intervenire. Da li in avanti, e purtroppo non solo in qualità di arbitro (di assurdità se ne contano anche come varista), il Toro ha perso in sei occasioni su sette partite, ed i suoi errori si sprecano. I granata rimangono la squadra più diretta in carriera, chissà se questa volta riuscirà a non danneggiarli.

Bilancio di rendimento con l’arbitro Massa

Torino
Precedenti: 9 vittorie, 6 pareggi, 9 sconfitte
Calci di rigore: 4 assegnati a favore, 3 assegnati contro
Cartellini rossi: 3 estratti contro, 0 estratti contro le avversarie

Roma
Precedenti: 8 vittorie, 8 pareggi, 3 sconfitte
Calci di rigore: 1 a favore, 4 contro
Cartellini rossi: 1 estratti contro, 1 estratto contro le avversarie