Galeone demolisce il gioco del Toro:”Peggiore da 30 anni a questa parte”

Giovanni Galeone parlando con il sito buoncalcioatutti.it ha criticato pesantemente il gioco del Toro.

“Due squadre non credevo fossero impegnate nella lotta per non retrocedere: il Genoa e il Cagliari. Il Torino, invece, l’anno scorso aveva finito il campionato giocando il peggior calcio degli ultimi trent’anni in Italia, una cosa veramente inguardabile. Non so neanche come abbia fatto a salvarsi: probabilmente si è salvato perché ha mezzo rubacchiato una partita in casa con l’Udinese, altrimenti sarebbe retrocesso. La squadra non sapeva neanche da che parte iniziare a giocare a calcio, da Mazzarri in poi il Torino non è mai esistito. Immaginavo, quindi, che avrebbe fatto fatica, ma non il Cagliari, che ritengo un’ottima squadra, e non il Genoa, che ha una rosa abbastanza importante”.

“Il fatto del Covid a volte è decisivo: il Genoa, per esempio, è stato duramente colpito, ma se ti colpisce quando hai una sosta come questa di quindici giorni e poi hai una partita difficile, magari contro la Juventus, allora non te ne frega nulla perché hai maggiore probabilità di perdere, ma se i giocatori ti vengono a mancare a ridosso di partite contro le dirette concorrenti diventa una cosa importante”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: