The Indipendent,che bordate ad Agnelli

Continuano ad arrivare le reazioni dopo l’eliminazione della Juventus dalla Champions League. Nel mirino sono finiti il tecnico Andrea Pirlo, i calciatori ma anche il presidente Andrea Agnelli. E’ stato un vero fallimento per il club bianconero che non è riuscito a superare il turno contro un avversario nettamente inferiore come il Porto, il club bianconero ha pagato la sconfitta dell’andata con il risultato di 2-1 ma soprattutto le tantissime ingenuità al ritorno come quella di Demiral sul calcio di rigore procurato e quella di Cristiano Ronaldo in occasione della rete decisiva dei portoghesi su calcio di punizione. La dirigenza adesso prepara una vera e propria rivoluzione, la stagione è stata fallimentare e si sta lavorando per costruire una squadra più competitiva.

Sul banco degli imputati è finito anche il presidente Andrea Agnelli, in primo luogo per la decisione di affidare la panchina ad Andrea Pirlo, ma anche per le scelte sul fronte calciomercato. Il quotidiano The Independent è stato durissimo nei confronti del numero uno bianconero. In questi giorni il presidente della Juventus sta cercando di cambiare la Champions League e le coppe europee, l’attacco del giornale è pesante: “se Andrea Agnelli vuole riordinare il calcio europeo per far sì che il suo club non perda così tanto, forse dovrebbe iniziare con il gioco e dovrebbe lavorare sulla costruzione di una squadra adeguata. La Juve è un pasticcio disfunzionale e gonfio, uscito dalla Champions in una di quelle gloriose serate di giustizia poetica che lo sport sa offrire”.

Infine un’altra bordata: “sono passati rapidamente da uno dei club meglio gestiti d’Europa a uno dei peggiori esempi di eredità, incapaci di raggiungere la Champions e così disperati da cambiarla. Il presidente della Juventus ha messo in giro alcune idee terribili di recente, tra cui il suggerimento che i club di Champions League non dovrebbero comprare gli uni dagli altri, ma è possibile che una delle sue peggiori idee sia stata quella di comprare Cristiano Ronaldo. La Juventus ha dominato in Italia ma è sempre uscita dalla Champions, ha due Coppe come quelle che ha il Porto che Agnelli vorrebbe fare fuori dalle Coppe”. 

COMMENTA L'ARTICOLO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.