Verso Lazio-Toro: emergenza totale per Nicola

Il via libera della Lega Calcio al match di domani contro la Lazio consegna alla Serie A un Torino giocoforza raffazzonato ed in preda alle tante assenze imposte dai contagi, pronto ad affrontare una Lazio reduce dal passo falso contro il Bologna. I granata vivono una situazione di assoluta emergenza dettata dalla presenza di ben 8 positivi del gruppo squadra più 2 dello staff, e soprattutto sono alle prese con un solo allenamento nelle gambe nell’ultima settimana a causa della decisione più che legittima di chiudere il Filadelfia in seguito al possibile focolaio dei giorni scorsi. Un vero paradosso, che consegnerebbe a Davide Nicola una formazione largamente rimaneggiata per un impegno assai complicato da portare a termine. Le prossime ore saranno quelle decisive, o in un senso o nell’altro.

Le ultime indiscrezioni portano tutte alla stessa conclusione: i granata saranno costretti a presentarsi allo stadio Olimpico della Capitale. “Si gioca, ma il Toro è a pezzi” titola Tuttosport in prima pagina. La squadra di Davide Nicola è ridotta ai minimi termini causa Coronavirus, ma non c’è altra scelta: “La Lega: sì alla partita contro la Lazio. Riaperto il Filadelfia, allenamenti individuali” si continua a leggere sul quotidiano torinese. 

COMMENTA L'ARTICOLO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.