Coppa Italia, ampio turnover di Giampaolo

Per il Toro allenato da Marco Giampaolo, la priorità è rappresentata dalla salvezza in campionato. Per i granata dunque, la partita di Coppa Italia contro il Milan, passa un po’ in secondo piano. Giampaolo ha già fatto sapere che cambierà gran parte dei giocatori scesi in campo sabato a San Siro per il campionato. Il tecnico del Torino vuole far rifiatare i così detti titolari in vista delle prossime 3 partite di campionato, che per la sua squadra, saranno fondamentali. Il club di Urbano Cairo infatti giocherà contro Spezia, Benevento e Fiorentina, ossia tutti scontri diretti per la salvezza. Da queste 3 partite passerà anche il futuro dello stesso Giampaolo.

Tanti cambiamenti in programma.Oltre al portiere, si va verso una rivoluzione del gruppo che dovrebbe risparmiare solo Rincon e Izzo, con l’eccezione di Andrea Belotti, il quale potrebbe anche essere schierato ma difficilmente dal primo minuto, il suo posto sarà preso da Zaza con Gojak sulla trequarti a sostenerlo.

Formazione iniziale (3-5-2)
Milinkovic-Savic; Izzo, Nkoulou, Buongiorno; Vojvoda, Meite, Rincon, Baselli, Murru; Gojak, Zaza.

disposizione
Rosati, Sirigu, Ujkani, Lyanco, Segre, Rodriguez, Ansaldi, Singo, Edera, Verdi, Belotti, Lukic, Linetty, Bremer, Ansaldi.

COMMENTA L'ARTICOLO